E’ tempo di bilanci per Urbanweek e per il nostro blog. Quest’anno insieme, il mio primo nella redazione di Urban, è quasi giunto al termine e per un finale col botto non potevano certo mancare le classifiche del 2014!
Prima di scoprire insieme chi sono i vincitori delle varie categorie, vorrei ringraziarvi uno per uno per tutto il calore che mi avete mostrato da tutte le parti d’Italia! Siete tantissimi, qualche milione in più di quello che mi sarei aspettata!

Nello stilare queste classifiche ho cercato di ripercorrere un anno di Urban, tra canzoni, interviste, concerti, album.
Buon divertimento!
BRANI
La scelta della canzone del 2014 è andata fuori da ogni logica commerciale, infatti non è un singolo e non lo sarà mai; probabilmente non verrà neanche eseguita dal vivo… per questo ho pensato di darle il riconoscimento che si merita.
Bellissimo testo, bellissima musica, fantastici arrangiamenti! Credo che le canzoni prima di tutto debbano regalare emozioni. Spiegatelo ai talent!
1)      Requiem per una madre- Management del dolore post-operatorio
2)      Cocciu d’amuri- Lello Analfino
3)      Logico # 1 – Cesare Cremonini
4)      GreyGoose – Cesare Cremonini
5)      Scendi giù – Mannarino
6)      Chiuso dall’interno – Dente
7)      China Town – Caparezza
8)      L’abitudine di tornare – Carmen Consoli
9)      Senza di te – Zibba
10)   Sapevi di me – Il Cile
 
ALBUM
Scegliere l’album del 2014 è stato difficilissimo! Ho voluto dare il primo posto a Cesare Cremonini per la perseveranza! Finalmente è arrivata la consacrazione definitiva, dopo numerosi validissimi album, che non sempre hanno avuto il successo che meritavano! Un cantautore alla vecchia maniera, che col suo pianoforte è riuscito a cambiare, sperimentare, rimanendo sempre umile!
1)      Logico – Cesare Cremonini
2)      Al Monte – Mannarino
3)      McMao – Management del Dolore Post- Operatorio
4)      Almanacco del giorno prima – Dente
5)      Obtorto Collo – Pierpaolo Capovilla
6)      Museica – Caparezza
7)      Precario – Tinturia
8)      Nella Bocca della Tigre – Mondo Marcio
9)      Il tramonto dell’Occidente – Mario Venuti
10)   L’Italia peggiore  – Lo stato Sociale
 
BEST NEW
Adesso è il momento della categoria Best New! Quante nuove scoperte abbiamo fatto insieme quest’anno!
Ho dato lo scettro alla cantora Cassandra Raffaele, perchè rappresenta una bella novità nel panorama musicale italiano. Una cantautrice donna, già questo basterebbe, che invece di cantare lamenti ci insegna a vivere e sopravvivere, ma soprattutto a non abbattersi mai. La perseveranza viene premiata anche per questa categoria!
1)      Cassandra Raffaele
2)      Levante
3)      Marco Selvaggio
4)      Bianco
5)      Tommaso Di Giulio
6)      Gli Amanti
7)      The Last Fight
8)      Bianca
9)      Elisa Rossi
10)   Gill
 
 TOUR/EVENTO
E’ il momento di svelarvi quale concerto mi ha emozionata di più. E’ stato facilissimo decidere per questa categoria!

Al Monte Live di Mannarino si colloca su un piano superiore rispetto a tutti i live dell’anno! Lo sfondo del Teatro Antico di Taormina, quella scenografia, le canzoni non urlate del nostro cantastorie romano, mi hanno incantata! Uno spettacolo teatrale, studiato in ogni singolo dettaglio; musicisti incredibili; brani stupendi; lo rendono indubbiamente il migliore spettacolo dell’anno!
1) Al Monte live –  Mannarino
2) Logico Tour – Cesare Cremonini
3) Indiegeno Fest
 
L’intervista
Perchè loro? Non ricordo altra occasione in cui ci siamo divertiti così tanto come quella domenica pomeriggio! Sono andata ad intervistare degli artisti, ho trovato degli amici! Giornata indimenticabile!
Management del Dolore Post- Operatorio
 

 
MIGLIOR ARTISTA INTERNAZIONALE
Se mi avessero detto che un giorno l’avrei incontrato, mi sarei messa a ridere, figuriamoci pensare di intervistarlo! A volte la vita è incredibile!
Cosa significa essere un musicista ce l’ha insegnato lui! Quello che riesce a fare con quella chitarra è storia, ma l’umiltà di questa persona è qualcosa che tocca il cuore. Ricordo ancora quando si è messo a suonare per noi…Imbattibile!
Tommy Emmanuel
 
ARTISTA DELL’ANNO

Innegabile lo strepitoso successo del Logico Tour! Non ha avuto bisogno di video musicali per promuovere la sua musica; il suo tour è stato uno dei migliori dell’anno e l’album è semplicemente perfetto. Impossibile non pensare a lui come artista dell’anno!
Cesare Cremonini

 
Prima di concludere un ringraziamento speciale va a tutti gli uffici stampa che hanno collaborato con noi, alle case discografiche, ai fantastici artisti, alla famiglia Urban e soprattutto a Pierpaolo Drogo e Luca Gatto, che mi supportano e sopportano sempre, a Valerio Campisi (il nostro grafico) e a tutti i ragazzi della redazione, ai mitici presentatori Enrico Sortino ed Emanuele Bettino, alla mia fatina (lei sa), ai tour manager, ai fonici (fanno un lavoro incredibile e non li ringrazia mai nessuno) e a tutte le persone fantastiche che ho incontrato nel fantastico mondo della musica.
E’ arrivato il momento dei saluti! Vi do appuntamento sempre qui per un altro anno di bella musica insieme!
Egle Taccia
 
http://credit-n.ru/zaymyi-next.html